Narconon Piemonte - testimonianze

La storia di Andrea: dalla dipendenza alla libertà

“Ciao, mi chiamo Andrea, ho 23 anni e voglio raccontarvi la mia storia.
Facevo uso di cocaina, crack e eroina, ho iniziato ad usare cocaina e crack per gioco con degli amici 5 anni fa, all’inizio non posso negare che era tutto bello, ma dentro di me inconsapevolmente era scattata una dipendenza, principalmente perché non riuscivo a tornare all’effetto che mi ha dato la prima volta, ne volevo sempre di più, pian piano che passava il tempo iniziavano a vedersi i problemi.

I problemi legali aumentavano e il rapporto con la mia famiglia stava svanendo sempre di più, cosa che a loro sembrava molto strana perché sono sempre stato molto attaccato a loro, senza nemmeno accorgermi sono arrivato a perdere tutto, ho provato a smettere ma non ce l’ho fatta.

Una sera ho incontrato una persona che mi disse: “prova questa droga e vedrai che tutti i problemi svaniranno”, io senza pormi domande l’ho presa, questa droga era eroina, da li ho iniziato a non pensare più ai problemi reali della mia vita, semplicemente perché i problemi gli coprivo con questa sostanza, sono diventato subito dipendente anche dall’eroina, non potevo e non riuscivo ad alzarmi dal letto al mattino per via dei dolori causati dall’astinenza da essa, dovevo subito andare a comprare una dose che mi bastava solamente per poche ore, ero arrivato a tal punto che non provavo più emozioni e non avevo più una vita, ero schiavo della cocaina e dell’eroina, erano loro che mi comandavano e tutto girava intorno alle droghe.

Ho cercato qualcosa che potesse aiutarmi e ho trovato un farmaco a base di buprenorfina, un oppiaceo, mi faceva svanire semplicemente i dolori causati dall’eroina ma mi ha creato una terza dipendenza, perché la voglia delle altre droghe c’era, non era passata.
Continuavo a peggiorare giorno per giorno, la droga mi stava mangiando da dentro.
Stavo male, ero disperato, ma non riuscivo comunque ad uscirne.

I miei genitori un giorno si informarono su un percorso di disintossicazione da farmi fare, il Narconon, gli operatori del Narconon non persero tempo per salvarmi, il giorno stesso sono arrivati a casa mia e dopo un lungo colloquio per convincermi a farmi intraprendere questo percorso aiutati dalla forza dei miei genitori e di mia sorella mi hanno convinto e sono partito verso un viaggio per la mia libertà.

Al Narconon ho conosciuto gente fantastica, ho avuto due compagni di stanza che mi hanno sostenuto dall’inizio alla fine, posso dire che mi sono divertito per la prima volta dopo anni passati dietro alle droghe, ho ritrovato le emozioni che avevo perso, ho riscoperto me stesso e ho aggiustato le varie rotture che si erano create nel rapporto tra me e la mia famiglia.

Un grazie a tutti gli operatori che mi hanno aiutato nel miglior modo che potessero fare ad uscire dalla brutta situazione in cui ero.
Ora posso dire che sono libero dalle droghe!”
Andrea – operatore Narconon Piemonte

Per maggiori informazioni sul programma Narconon di recupero per dipendenza e/o alcol, chiama oggi stesso i nostri operatori:
Tel. 0141-943753
Cell. / Whatsapp 331-2947063

La preghiamo di fornirci il suo numero di telefono se desidera essere contattato/a e ricevere una consulenza personalizzata, senza alcun impegno.
Puoi visualizzare l'intera informativa per la privacy a questa pagina: https://www.narcononpiemonte.com/policy-privacy