Narconon Piemonte - storie vere - storie di successo

Grazie per aver salvato mia figlia!

“Sono la mamma di Alessia che da qualche mese sta facendo il programma Narconon.
Alessia ha 18 anni e almeno da due anni faceva uso di canne e ultimamente era passata all’eroina. Si l’eroina! Solo la parola fa paura!!
Quando ti entra la droga in casa è la fine di tutto, non esiste più la serenità, non c’è più dialogo, hai tantissima paura, paura di perdere tua figlia per sempre e ti senti impotente.
Ormai le nostre giornate erano diventate un incubo, siamo arrivati perfino alle mani, i sentimenti erano annientati.
L’ho portata da diversi dottori che le davano psicofarmaci, mi consigliavano il sert, mi sono sempre rifiutata, nessuno poteva aiutarci e nessuno la faceva ragionare perchè per lei solo la droga contava.
Poi finalmente ho chiamato il Narconon Piemonte e sono venuti!
Quella sera è andata via odiandomi ed io non sapevo neppure dove andasse ma era più importante salvarle la vita.
Oggi so di aver fatto la scelta giusta, le ho salvato la vita!
Alessia ora sta bene, ha ritrovato il sorriso, la serenità ed io ho ritrovato mia figlia.
Grazie a tutto lo staff che oltre a prendersi cura di mia figlia è stato sempre presente con noi genitori specialmente nei momenti più duri.
Grazie per aver salvato mia figlia!
Mamma Emiliana

Se anche tua figlia o tuo figlio hanno problemi di droghe, non aspettare oltre, chiama oggi stesso il centro Narconon Piemonte per ricevere una consulenza senza impegno:

Tel. 0141-943753

Cell/ Whatsapp 331-2947063

La preghiamo di fornirci il suo numero di telefono se desidera essere contattato/a e ricevere una consulenza personalizzata, senza alcun impegno.
Puoi visualizzare l'intera informativa per la privacy a questa pagina: https://www.narcononpiemonte.com/policy-privacy